Heinen & Hopman employee
close
Would you like to visit our site in English?
Remember my choice
GoStay on this site
Möchten Sie unsere Website in Deutsch zu besuchen?
Erinnere dich an meine Wahl
GoBleiben Sie auf dieser Seite
당신은 한국어로 우리의 사이트를 방문 하시겠습니까?
선택 기억하기
가기Stay on this site
Doriți să vizitați site-ul nostru în limba română?
Amintiți-vă alegerea mea
MergeStay on this site
Valerie
Outside35°cHumidity80%
22oInside
Provided byHeinen & Hopman
Our mission is to ensure you the perfect climate indoors, regardless of the weather outside.

Sistema HVAC | Super Yacht Valerie

Questo capolavoro di 85 m è uno yacht di lusso di proprietà privata che può ospitare fino a 12 persone in sei suite per gli ospiti. Contiene vari ambienti di lusso, come un lounge bar, un salone, una sala ristorazione, una palestra e un centro benessere. L'equipaggio è ospitato in 12 cabine apposite ed ha anche accesso a una stanza relax e a una sala TV per il personale. Il Valerie è stato costruito nei cantieri Lürssen-Rendburg in Germania e consegnato nel 2011.

Ambito della fornitura

Heinen & Hopman ha progettato, installato e messo in servizio il sistema completo di riscaldamento, ventilazione e condizionamento (HVAC) a bordo del Valerie, incluso un impianto di raffreddamento e di ventilazione della sala motori.

Una delle sfide più grandi di questo progetto era sviluppare un sistema di aria condizionata che producesse poco rumore mantenendo allo stesso tempo la temperatura richiesta negli alloggi della nave. Tutto questo doveva essere realizzato nei limiti di spazio disponibile per l'equipaggiamento principale e le canalizzazioni.

Aria condizionata

Ad ogni stanza occupata arriva circa il 50% di aria fresca e 50% di aria di ricircolo, fornendo cambi di aria fresca a sufficienza per ogni vano. 

Il sistema di condizionamento è diviso in due tipi di sottosistemi, rispettivamente:

  • Condotto singolo, Aria a Portata Variabile (VAV in inglese), sistema di distribuzione a velocità medio-bassa: fornitura individuale e controllo VAV, post-riscaldamento elettrico e regolatore della temperatura individuale in ogni stanza. Questo sistema è installato per servire gli alloggi del proprietario e dei suoi ospiti, compresi i vari ambienti di lusso, come il lounge bar, il salone e la sala ristorazione.
  • Condotto singolo, a portata costante, sistema di distribuzione a velocità medio-bassa: fornitura e controllo individuale con post-riscaldamento elettrico e regolatore della temperatura delle stanze.

Questo sistema è installato nelle aree dell'equipaggio: cabine, sala relax, dispensa, alloggi del capitano, ufficio della nave, timoneria, ecc.

A causa dei due diversi tipi di sistemi richiesti e dello spazio disponibile per le unità di trattamento, abbiamo progettato un sistema AC che comprende sette sottosistemi: quattro servono le aree di alloggio dell'equipaggio e tre servono gli spazi del proprietario e degli ospiti.

Tale flessibilità dà al cliente il massimo controllo e versatilità in termini di servizi e manutenzione. Inoltre, è possibile far funzionare ciascun sistema AC singolarmente in modalità di basso consumo di energia, quando certi spazi non sono occupati.

I ventilatori di estrazione meccanica dei sistemi AC lavorano insieme alle unità di trattamento dell'aria e sono progettati per mantenere un livello di pressione positivo all'interno dell'imbarcazione, impedendo all'aria salata esterna di entrare e danneggiare gli interni.

Tutte le stanze non dotate di aria condizionata sono fornite di un accurato sistema di ventilazione meccanica. Ovunque siano necessari o siano stati richiesti dal cliente, esse comprendono anche ventilconvettori locali raffreddati ad acqua. 

Ventiloconvettori

I ventilconvettori sono raffreddati ad acqua e riscaldati elettricamente. Essi sono forniti di un blocco di raffreddamento, pettini di raffreddamento (riscaldatori elettrici), ventilatore e valvola a tre vie. I ventilconvettori sono raffreddati con acqua proveniente dall'unità di raffreddamento. Ogni ventilconvettore è fornito di un regolatore di frequenza per la temperatura interna e la velocità dei ventilatori viene regolata per mezzo di display locali/pannelli di controllo. 

Impianto di raffreddamento

Il Valerie ha due unità ad acqua refrigerata (CWU in inglese) completamente indipendenti per la produzione di acqua fresca, che assicurano una capacità di raffreddamento del 150%. La ridondanza del 50% è stata calcolata in base alla capacità totale di raffreddamento richiesta per gli alloggi e per i ventilconvettori locali. Ogni unità ha due compressori a viti semi-ermetici e due condensatori raffreddati ad acqua marina (a fascio tubiero e a mantello), compresi due scambiatori di calore a piastre. I compressori funzionano senz'olio e la loro velocità viene controllata da comandi di frequenza, a seconda del carico di raffreddamento richiesto.

In estate, l'unità ad acqua refrigerata è operativa e le pompe idrauliche refrigerate trasportano acqua a 6° C (temperatura di erogazione) alle singole unità di trattamento dell'aria e ai ventilconvettori.

Ventilazione della sala motori

La sala motori è fornita di due ventilatori principali per la fornitura dell'aria e due ventole di estrazione principali, posizionate su entrambi i lati della sala. La capacità dei ventilatori è sufficiente per fornire aria destinata alla combustione e aria per il raffreddamento della sala motori. Le ventole a flusso assiale sono operate da invertitori di frequenza per il controllo della velocità. E' stato installato un sensore di pressione per mantenere una leggera sovrappressione all'interno della sala motori. La pressione è controllata da un controller PLC.

Quando vengono attivati i motori principali, il sistema passa automaticamente in modalità automatica. La velocità degli estrattori viene automaticamente adattata man mano che aumenta la temperatura, la quale è misurata da un sensore posto all'interno della sala motori. La velocità delle ventole di immissione è regolata da un sensore di pressione. 

Quando i motori hanno bisogno di un maggiore volume d'aria e il flusso delle ventole di estrazione e la temperatura aumentano, la velocità delle ventole di immissione cresce per soddisfare i requisiti aggiuntivi del flusso d'aria. In questo modo si mantiene una corretta pressione all'interno della sala motori. 

Inoltre, due ventilconvettori locali sono installati su entrambi i lati della sala motori. In porto, questo permette alla sala motori di rimanere fresca senza accendere le ventole della sala, permettendo la riduzione dei rumori. 

Impianto di raffreddamento

Il Valerie ha due impianti di raffreddamento costruiti come unica unità e che servono tre stanze refrigerate (il freezer, la cella frigorifera e il vano rifiuti). La capacità di fornitura di un impianto è stimata al 100%, mentre l'altro è in stand-by.

Ogni impianto di raffreddamento ha le proprie linee refrigeranti ed evaporatori, che rendono i due sistemi completamente separati e indipendenti l'uno dall'altro. Questo dà al cliente la massima flessibilità in quanto a servizi, manutenzione e riparazioni.

Un vantaggio ulteriore consiste nel fatto che entrambi i sistemi possono funzionare allo stesso tempo nel caso in cui le celle di raffreddamento si sovraccarichino e abbiano bisogno di essere raffreddate per un periodo di tempo.

Sistema di controllo/monitoraggio

Ogni sistema AC è fornito di un pannello di controllo con un display locale. Questi elementi permettono di controllare ogni ventilatore, ventilconvettori e unità di trattamento dell'aria e di monitorare la temperatura, la pressione, l'umidità, ecc.

Tutto l'equipaggiamento necessario per il corretto funzionamento del sistema può essere controllato e regolato dalle centraline. Il PLC che si trova nelle centraline è connesso ad una rete Ethernet autonoma. Nel locale comandi, è stato installato un PC collegato alla rete che permette che tutti i sistemi HVAC siano controllati e monitorati.

Il sistema di monitoraggio monitora i dati principali del sistema HVAC, come i dati dell'unità di trattamento dell'aria, lo stato delle valvole, dei caloriferi, delle temperature, degli allarmi, ecc. Se richiesto dal cliente, Heinen & Hopman può offrire assistenza attraverso un sistema di supporto remoto. Attraverso questo servizio, possiamo entrare nei controlli e nei sistemi di monitoraggio del Valerie ovunque esso si trovi.

Il sistema HVAC può anche essere collegato ad altri sistemi di controllo, come il sistema di monitoraggio centrale della nave e/o i sistemi di intrattenimento.

valerie-hvac-products.png

Read more

Filiale
H&H Headquarters
Cantiere
Lürssen
Nr. IMO
1010624
Nome nave
Valerie
Anno di consegna
2011
Paese di consegna
Germania
Tipo imbarcazione
Yacht
Lunghezza
85.10 m

Una delle sfide più grandi di questo progetto era sviluppare un sistema di aria condizionata che producesse poco rumore mantenendo allo stesso tempo la temperatura richiesta negli alloggi della nave.

Huib Wassink

Huib Wassink

Huib Wassink

- Sales Manager

Huib Wassink

Huib Wassink

- Sales Manager

Certificazione

Stay updated

Subscribe to our newsletter

Close
Contatti